PROMOZIONE (3° GIORNATA DI RITORNO)

Risultati PROMOZIONE (30 gennaio 2020)

 

 

 

Cuore, testa … e un pizzico di fortuna.

In sintesi partita combattuta da 2 squadre in crescita e desiderose di confermare quanto di buono hanno fatto fino ad ora.
Il 1° quarto combattuto punto-punto vede un leggero vantaggio per il Casier.
All’inizio del 2° quarto si capisce che sarà una partita difficile da portare a casa, con una buona precisione dalla grande distanza e colpa ns sui liberi, fondamentale da migliorare decisamente, ci troviamo a inseguire un avversario decisamente in buona serata.
Dopo il riposo lungo i ragazzi rientrano con un piglio diverso, sicuramente riorganizzati e strigliati a dovere dai nostri coach, con un buon gioco e intensità riusciamo a indirizzare la partita verso il nostro binario e mettiamo la testa avanti nel punteggio … Reazione di Casier che non ci sta a farsi battere senza lottare. Alla fine siamo sotto di 3 nel punteggio complessivo.
Si preannuncia un ultimo quarto con i fuochi artificiali …
Il Casier parte convinto e riallunga di qualche punto, sempre per colpa dei tanti nostri errori dai liberi che rischiano di compromettere il match, ma non riesce ad attuare li strappo decisivo per chiudere.
Arriviamo così all’ultimo minuto della gara dove navighiamo sotto di 4 e la partita sembra destinata a chiudersi con la ns sconfitta. E qui succede quel qualcosa di inaspettato e fuori dagli schemi che rende il basket unico … dopo un nostro errore al tiro sbagliano il colpo del ko i ns avversari andiamo in attacco da un’azione che pare finita con una palla persa le teste dei giocatori, tutti, partono per la tangente parapiglia in campo. Con decisione gli arbitri sedano animi fin troppo caldi (espulsione, 5° fallo, tecnico) alla fine 2 tiri per Casier e 4 noi … e siamo sotto di 1. Ci ritroviamo con palla in mano a pochi secondi dalla fine, una decina, e l’ultimo tiro da sotto con un’entrata all’ultimo secondo decide la partita a nostro favore.

La dea bendata ci ha aiutati ma vediamo il lato buono di aver giocato fino alla fine con intensità e convinti di poter girare a nostro favore un match importante per il proseguo del campionato.

Decisamente doveroso fare i complimenti ai nostri avversari che non meritavano di perdere.

Lascia il tuo commento:

Visualizza modulo