Trofeo Under 12 – Volley Annia vs Litorale Nord 3-1

DSC_0741_webAltra splendida affermazione delle nostre ragazze nella seconda giornata del girone di ritorno del Trofeo Under 12. L’avversario di turno era il temuto Litorale Nord, la squadra con il pubblico più caldo del circondario. L’importanza della partita era notevole in quanto ci si giocava un posto nella fase finale del Trofeo.

La fase di riscaldamento mette in risalto le doti di attacco di alcune ragazze della squadra avversaria, tra cui la numero 19 la cui altezza è paragonabile a giocatrici di categorie superiori. Per fortuna però la pallavolo è anche difesa e organizzazione di gioco.

L’inizio della partita sembra positivo e ci issiamo subito sul 7-4. Dopo un time out chiamato dall’allenatore avversario, la nostra squadra si blocca totalmente permettendo alle avversarie di prendere il largo e chiudere in maniera perentoria il primo set sul 25-12. Questo calo costringe la nostra coach Annapaola ad intervenire in maniera anche troppo energica, ma alla fine efficace.

Il secondo set inizia infatti in maniera equilibrata e le nostra ragazze sembrano essersi riprese dallo chock del primo set e delle relative sgridate dell’allenatrice. Si viaggia punto a punto con le avversarie che si portano però su un pericoloso 21-23 sul quale reagiamo prontamente fino ad arrivare al set point sul 24-23. Nella successiva azione, una contestata decisione del giudice di gara chiude il secondo set. Il “caloroso” pubblico del Litorale Nord non ci sta e la contestazione è violenta, anche troppo visto che parliamo di una partita Under 12. Dopo alcuni minuti estremamente difficili che hanno visto anche l’intervento di Valentina nelle vesti di paciere, si è ricominciato a giocare in un clima molto pesante. Ogni decisione dell’arbitro, da qui in poi, è stata contestata dal pubblico con l’intento di condizionare le nostre ragazze.

Le nostre ragazze però sono riuscite a mantenere la calma e il terzo set, proseguito punto a punto, termina 25-23 a nostro favore. Ad onor di cronaca, le nostre avversarie più forti sono vistosamente calate commettendo diversi errori, ma va detto che la nostra intelligenza tattica ha fatto sì di isolarle il più possibile dal gioco per evitare le loro schiacciate.

Il quarto set ci vede salire subito in cattedra e alla fine chiudiamo la partita, dopo 1 ora e 45 minuti di gioco, con un pesante 25-16.

Questa vittoria per 3-1 ci qualifica matematicamente per la fase finale e dovrebbe garantirci anche la vittoria del girone.

Anche questa partita, parecchio complicata per molti aspetti, servirà alla crescita della nostra squadra. E’ infatti in situazioni come queste che si migliora tecnicamente ma soprattutto caratterialmente.

Ci attendono adesso 2 partite sulla carta abbordabili contro le squadre veneziane, mentre sabato prossimo guarderemo con molto interesse lo scontro diretto Scorzè-Litorale Nord per vedere chi ci accompagnerà alla fase finale.

 

Accedendo a questo link potete vedere e scaricare le foto della partita e non solo.

Lascia il tuo commento:

Visualizza modulo