Under 12 – Volley Annia vs Galvanica Noventana 3-2

DSC_0470_webBRAVA, BRAVA, BRAVA, BRAVA, BRAVA, BRAVA, BRAVA, BRAVA.

Un “BRAVA” ad ognuna delle 8 ragazze scese in campo in questo difficilissimo incontro.

Anche quest’anno questo splendido gruppo ha raggiunto la finale provinciale di categoria. Dopo la vittoria dello scorso anno in Under 11, le nostre ragazze proveranno a confermarsi anche in Under 12, dopo avere eliminato in semifinale la favoritissima Galvanica Noventana al termine di due partite al cardiopalma, finite entrambe al tie break.

All’andata, in quel di San Donà, la vittoria ci era arrisa per 3-2 al termine di una partita durissima e le premesse di un altro scontro difficile c’erano tutte anche nella sfida di ritorno. Si tratta infatti del quarto scontro diretto fra le due squadre e i tre precedenti parlano di tre tie break, di cui due a nostro favore. Per passare il turno è d’obbligo la vittoria con qualsiasi risultato o, al peggio, la vittoria al set di spareggio. La partita è un confronto fra la loro potenza offensiva e la nostra capacità di difendere il difendibile e anche qualcosa di più.

I primi due set sono un assoluto capolavoro delle nostra ragazze che riescono a “tirare su” i potenti attacchi delle nostre avversarie e a controbattere con grande efficacia. Il doppio 25-16 è testimone della performance espressa dalla nostra squadra. Il terzo set conferma l’andamento dei primi due fino ad un quasi rassicurante 18-11, sempre a nostro favore. Purtroppo, senza un motivo apparente, la luce si spegne e, con un parziale di 2-14, riusciamo a rimettere in gioco le avversarie. Non ci riesce più nulla, mentre dall’altra parte comincia un bombardamento che ci fa molto male. Chissà se con un time out chiamato per tempo le cose sarebbero cambiate, ma non c’è controprova.

Il quarto set parte in maniera equilibrata, reggiamo fino all’11 pari, poi abbiamo un nuovo calo che ci costa il set (25-19 il finale).

Tutto è quindi rimandato al tie break e lo scoramento è grande, forse più nei supporter che nella nostra squadra. Come più volte ho avuto modo di dire, una delle caratteristiche di questa squadra è quella di avere un grande cuore che le permette risollevarsi anche dalle situazioni più intricate. L’inizio del tie break infatti lo sta a confermare e con un 4-0 cogliamo di sorpresa il Galvanica Noventana. E’ l’inizio di una marcia trionfale che ci porta a vincere comodamente il set (15-7) e con esso conquistare l’accesso alla finalissima di categoria.

Si è trattato di una partita che poteva finire comodamente 3-0 senza quel passaggio a vuoto del terzo set, però forse le nostre ragazze hanno pensato di farci soffrire un po’ per farci gustare di più il successo.

Un meritato applauso anche all’arbitro che, oltre a non sbagliare praticamente nulla, ha interpretato correttamente la partita, fischiando solo quando era proprio necessario.

E adesso la finalissima. L’avversario sarà il temuto Litorale Nord che già ci ha dato due dispiaceri nel girone di qualificazione, anche se va detto che nel Trofeo Under 12 le due vittorie sono state nostre. Si giocherà al Palazzetto di Quarto d’Altino sabato 31 maggio e per l’occasione contiamo di avere un pubblico numeroso composto non solo dai familiari delle protagoniste, ma anche da tutta la dirigenza e da molti altri componenti della polisportiva come già avvenuto  nella sfortunata finale Under 13 giocata all’Arsenale di Venezia.

 

Lascia il tuo commento:

Visualizza modulo