Under 14 – Synergy vs Volley Annia 3-0

Sfuma a Chirignago il sogno del nostro Under 14 di accedere alla finale provinciale di categoria. Dopo 5 gare fantastiche, le nostre atlete sono incappate in una giornata negativa, rimediando una sonora e meritata sconfitta contro il Synergy che era stato regolato all’andata con il risultato di 3-1. Servivano quindi 2 set per accedere alla finale, ma il duro verdetto finale è stato un pesante 3-0 che consegna alle avversarie la possibilità di sfidare la vincente dell’altra semifinale per il titolo di categoria.

Oggi non ha funzionato nulla, a partire dalla ricezione in costante difficoltà contro i servizi avversari, per proseguire con palleggio e attacco assolutamente deficitari. Oggi le nostre artiste si sono spente dopo un incoraggiante inizio (6-2) e il successivo recupero delle avversarie (6-10). Da quel momento le avversarie l’hanno fatta da padrone, vincendo il set a 21 nonostante una timida reazione dell’Annia.

Il secondo set è stato addirittura umiliante avendolo perso 7. Qui non si è in pratica giocato, con le nostre ragazze in totale balia del Synergy.

Tutte le speranze a questo punto erano riposte nel terzo set e l’inizio (7-0 per noi) è stato molto promettente. Ma anche qui la rimonta avversaria non si è fatta attendere (9-9). Siamo rimasti in partita fino al 13-13, per poi cedere di schianto fino al 25-16 finale.

Più che una questione tecnica sembra un problema di testa e di carattere, aspetto che più volte è stato evidenziato in questi articoli e che pensavamo fossero stati superati a fronte delle ultime ottime prestazioni. Probabilmente la tensione per l’importanza della partita e il numerosissimo pubblico con tamburi e trombette hanno hanno intimorito le nostre atlete. Di certo non ha aiutato la gita scolastica di alcune di loro che non ha permesso alla squadra di allenarsi al completo e con continuità per tutta la settimana. Arduo compito della nostra coach Valentina valutare i motivi di questa debacle e intervenire di conseguenza.

Ma non è questo il momento di criticare più di tanto le nostre ragazze, anzi ritengo sia il momento giusto per ringraziarle per i risultati che hanno ottenuto sul campo da gioco. Ci hanno regalato il sogno di arrivare all’ennesima finale di categoria (sarebbe stata la quarta e addirittura la quinta per alcune di queste ragazze) e la semifinale è un risultato prestigioso visto come si era messa la stagione dopo la sconfitta dell’Astori con il Terraglio. Quindi un grazie alle ragazze per le emozioni che hanno fatto vivere e allo staff tecnico per la crescita che si è vista nel gioco e nei vari fondamentali.

 

Lascia il tuo commento:

Visualizza modulo