Serie D – San Stino vs Volley Annia Ormesani 2-3

Come l’Araba Fenice che risorge dalle sue ceneri… anche l’Annia sabato sera è riuscita a risorgere dal baratro in cui in breve tempo era piombata. Partita difficile: uno scontro diretto contro una formazione che “psicologicamente” incute nervosismo e fa perdere la lucidità, fino a sabato appunto.

La gara non è iniziata bene per noi, anzi subiamo gli attacchi avversari riuscendo ad opporre solo una timida reazione e in poco tempo ci ritroviamo sotto di due set e un destino quasi segnato. Quasi… perché la speranza è l’ultima a morire! Non è dato sapere cosa abbia scatenato la molla alle nostre ragazze (strigliata doc di coach Vale e orgoglio?), fatto sta che affrontiamo il terzo set con un piglio diverso, con più convinzione e riuscendo meglio anche in difesa. Riusciamo seppur di poco a vincere e questo dà carica e fiducia alle nostre ragazze.

Nel quarto set l’Annia gioca bene usando la “testa” e concretizzando molto di più riuscendo a strappare il set a una squadra avversaria incredula ma mai doma. E’ quindi il tie-break che deve decidere la gara; tra continui allunghi e rimonte si va al cambio campo sull’8 a 7 per il Volley Annia che ci crede sempre di più; le avversarie ci raggiungono sull’11 pari, ma riusciamo ad allungare e con il parziale di 15 a 11 l’Annia espugna S. Stino.

Grande la soddisfazione e grande prova di carattere delle nostre ragazze, che hanno saputo riprendere in mano le redini di una gara ormai compromessa, regalandoci una bella vittoria che dà morale a tutto il gruppo.

Forza ragazze avanti tutta!

I parziali: 25-17; 25-14; 22-25; 18-25; 11-15

 

Lascia il tuo commento:

Visualizza modulo